Crea sito

Colleghi Asu Web

Ven04252014

Last update04:45:34 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Messina, Vigili precari chiesta estensione integrazione oraria

Messina, Vigili precari chiesta estensione integrazione oraria

Lo scorso 1 aprile il Comune ha approvato  l’integ...
Incontro Studio Galleano e lavoratori ASU, il VIDEO

Incontro Studio Galleano e lavoratori ASU, il VIDEO

Si è tenuto ieri 14.04.2014 a Godrano presso il te...
Pensione: cosa possono fare i precari per aumentarla

Pensione: cosa possono fare i precari per aumentarla

C'è una città poco più grande di Firenze che invec...
Lunedì a Godrano gli Asu incontrano lo studio legale Galleano

Lunedì a Godrano gli Asu incontrano lo studio legale Galleano

Quasi 17 anni di utilizzazione come lavoratori a t...
L'Associazione Asu: Mandati sussidi, bloccati per mancanza flussi di cassa

L'Associazione Asu: Mandati sussidi, bloccati per mancanza flussi di cassa

Colleghi, in questi giorni l’attività dell’Associa...

Notizie Brevi

notizie precariato

Siracusa, Sessantaquattro lavoratori Lsu dell'Asp passano a tempo indeterminato: oggi la firma

Siracusa, Sessantaquattro lavoratori Lsu dell'Asp passano a tempo indeterminato: oggi la firma
L’Asp di Siracusa ha completato le procedure per la stabilizzazione del personale precario contrattista (lavoratori socialmente utili) e questo pomeriggio alle ore 17 nella sala riunioni della Direzione generale, il commissario straordinario Mario Zappia presiederà alla cerimonia per la firma dei contratti di assunzione a tempo indeterminato per 64 lavoratori in servizio da circa 18 anni.
All’immissione in ruolo di 37 lavoratori con qualifica di operatore tecnico e 27 con qualifica di coadiutore ...

notizie asu

L'Associazione Asu: per il momento sussidi bloccati

L'Associazione Asu: per il momento sussidi bloccati
Colleghi, oggi, come preventivato, vista la ripresa dei lavori d'aula post rimpasto di Governo, siamo stati all'Assessorato al Lavoro e presso la sede dell'Assemblea Regionale Siciliana. Da colloqui informali con funzionari e politici abbiamo avuto conferma che per il momento, e fino ad approvazione della manovra di finanza pubblica della Regione, non ci sarà l'assegnazione del budget necessario ai pagamenti dei sussidi per gli ASU e nemmeno si tornerà a parlare di stabilizzazione. La prossima s...

dai sindacati

UGL:per i precari con anni di servizio bonus punti per i concorsi

UGL:per i precari con anni di servizio bonus punti per i concorsi

“Nell’incontro di oggi con il ministro Madia abbiamo presentato le nostre proposte sulla spending review e la pubblica amministrazione”.
Lo ha reso noto il responsabile del Dipartimento del Pubblico Impiego, Augusto Ghinelli, al termine della riunione, a cui ha partecipato insieme al segretario confederale, Loretta Civili, con il ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione nell’ambito del giro di incontri con le organizzazioni sindacali.

dal mondo del lavoro

Cos'è il modello ISEE

Cos'è il modello ISEE L’ISEE, istituito dal Decreto Legislativo n. 109 del 1998 e modificato dal Decreto Legislativo n. 130 del 2000, è l'indicatore della situazione economica della famiglia e occorre per richiedere prestazioni sociali agevolate, servizi sociali e/o assistenziali e di pubblica utilità legate al reddito familiare. Le principali prestazioni agevolate per cui è richiesta l’attestazione ISEE sono:

L'On. Maggio: “E’ importante che il decreto del governo nazionale comprenda gli LSU e gli Asu"

“Il parlamento regionale ha compreso, e la condivisione e assunzione di responsabilità da parte dell’assessore competente a nome di tutto il Governo fa ben sperare rispetto all’impegno che deve essere messo in campo a tutela dei precari siciliani”. La vice presidente della commissione lavoro all’Ars, Mariella Maggio commenta così il voto favorevole dell’aula alla mozione sui precari di cui era prima firmataria.
“E’ importante che il decreto del governo nazionale comprenda gli LSU e gli Asu, - ha spiegato durante il suo intervento la parlamentare PD – ma certamente bisogna fare chiarezza sul mancato inserimento, nella proposta graduatoria, dalla quale attingere per la stabilizzazione, dei cosiddetti precari contrattualizzati.

Una svista certamente, ma inaccettabile. La proposta della proroga triennale è un punto essenziale per l’avvio di un piano di stabilizzazione – ha continuato - anche perché allo stato attuale la stessa struttura del ‘decreto 101’ non potrebbe consentire alcuna proroga, anche perché almeno l’80 per cento dei Comuni siciliani è ben oltre i limiti imposti dal patto di stabilità. Bisogna chiarire, inoltre, il significato dell’adeguato accesso dall’esterno per le categorie A e B perché lo stesso riferimento normativo che ha consentito il loro ingresso prevedeva dei criteri di selezione ben chiari. La proposta che noi oggi abbiamo ribadito – ha sottolineato Mariella Maggio - è quella di una graduatoria provinciale per la stabilizzazione, ma è importante che da questa si possa attingere per la stabilizzazione anche presso le sedi periferiche delle amministrazioni centrali. Infine per le categorie C e D quello del concorso è un criterio inderogabile da attuare attraverso il ricorso alla selezione unica per tutte le qualifiche interessate. Ora – ha concluso la parlamentare - il Governo regionale deve trasformare l’impegno in azione concreta. Bisogna raggiungere subito l’obiettivo dell’avvio di un piano di stabilizzazione, sulla base di questi criteri, un obiettivo che se non colto adesso potrebbe sfuggirci per sempre”.

fonte: pdars.it

Visite

213693
TodayToday67
YesterdayYesterday726
This_WeekThis_Week2681
This_MonthThis_Month19712
All_DaysAll_Days213693

I Video

I più letti