Crea sito

Colleghi Asu Web

Mar03032015

Last update07:29:03 PM

Ultima Ora:

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Cisl: 'Bonus 80 euro anche a Lsu'

Cisl: 'Bonus 80 euro anche a Lsu'

L’ incessante lavoro di merito ed il pressing nei ...
Precari degli enti locali, arrivano gli stipendi per 20 mila lavoratori

Precari degli enti locali, arrivano gli stipendi per 20 mila lavoratori

Il provvedimento deve solo essere pubblicato in Ga...
Beni culturali, sospesi 260 precari Asu

Beni culturali, sospesi 260 precari Asu

260 precari a casa malgrado un ramo della Regione ...
Madia, stop ai precari nella Pa dal 2017

Madia, stop ai precari nella Pa dal 2017

L'abolizione dei contratti di collaborazione intro...

'Milleproroghe', accolto Odg Gallo sui Precari

'Milleproroghe', accolto Odg Gallo sui Precari

Nell’ ambito del dibattito sul decreto “Milleproro...

Notizie Brevi

notizie asu

Beni culturali, sospesi 260 precari Asu

Beni culturali, sospesi 260 precari Asu
260 precari a casa malgrado un ramo della Regione continui a pagarli con un sussidio da poco più di 500 euro al mese.
Si tratta degli Asu, una particolare categoria di precari che, fino a qualche giorno fa, hanno lavorato in musei e siti archeologici e adesso sono stati sospesi dall assessorato ai Beni Culturali perchè mancano i soldi per pagare le assicurazioni.

dal mondo del lavoro

Precariato aumenta rischio depressione e uso psicofarmaci

Precariato aumenta rischio depressione e uso psicofarmaci
Il lavoro precario pesa sulla salute mentale: aumenta, infatti, sia la probabilità che al lavoratore siano prescritti psicofarmaci, sia il rischio di depressione. Lo rivela uno studio su circa 2,7 milioni di occupati l'anno tra il 2007 e il 2011, residenti in Lombardia, seguiti attraverso il monitoraggio delle ricette mediche a loro nome (compilate da medico di base, studio specialistico, ospedale). 

P.A.: Anief, mancata assunzione 250mila precari costa a Stato 750mln

''Si parla tanto di spending review e di spesa pubblica eccessiva. Per questo il Governo starebbe preparando altri tagli. Ma farebbe bene a guardare anche agli sprechi. Come quello che da un paio di anni le amministrazioni statali attuano per mantenere in vita il proprio 'esercito' di 250 mila dipendenti precari''. Secondo l'ufficio studi dell'Anief, la loro assunzione in ruolo permetterebbe un risparmio annuo immediato di almeno 750 milioni di euro l'anno: ''basterebbe che lo Stato italiano decidesse finalmente di assumerli a tempo indeterminato, mettendo cosi' anche la parola fine alle procedure di infrazione attivate dalla Commissione europea nei confronti dell'Italia per l'abuso di contratti a tempo determinato''.
 
Per Marcello Pacifico, presidente Anief e segretario organizzativo Confedir, sui contratti a termine ''la pubblica amministrazione italiana e' il primo 'attore' che tradisce la normativa comunitaria in materia. Non a caso i pubblici dipendenti di ruolo sono scesi in pochi anni da 3 milioni e mezzo a poco piu' di 3 milioni. Peccato che non si servito a nulla, visto che l'indebitamento statale nello stesso periodo si e' alzato di 10 punti''.

Fonte: asca.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Visite

564534
TodayToday892
YesterdayYesterday1133
This_WeekThis_Week2025
This_MonthThis_Month2678
All_DaysAll_Days564534

I Video

I più letti

ultimo commento