Crea sito

Colleghi Asu Web

Ven08012014

Last update05:46:37 PM

Ultima Ora:

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Non ci sono precari ASU disponibili, Museo Riso chiuso nel weekend

Non ci sono precari ASU disponibili, Museo Riso chiuso nel weekend

La mostra antologica del maestro pantesco, Michele...
Rodì Milici: Sette ASU senza stipendio da aprile

Rodì Milici: Sette ASU senza stipendio da aprile

Sta per concludersi lo stato di agitazione dei 7 g...
Asp, protestano i precari Asu: Siamo senza stipendi da 3 mesi

Asp, protestano i precari Asu: Siamo senza stipendi da 3 mesi

Senza stipendio da tre mesi. Il dramma dei venti p...
Terme Vigliatore: Asu senza stipendio, va avanti lo sciopero a oltranza

Terme Vigliatore: Asu senza stipendio, va avanti lo sciopero a oltranza

Sono in sciopero ad oltranza i 53 lavoratori asu -...

Notizie Brevi

notizie precariato

Precari Parco Floristella. Chiesto l’intervento del Prefetto per lo stato di crisi

Precari Parco Floristella. Chiesto l’intervento del Prefetto per lo stato di crisi
La crisi in cui versano i lavoratori precari dell’Ente Parco Minerario Floristella di Enna è arrivata sulla scrivania del Prefetto di Enna a cui si sono rivolti i rappresentanti sindacali della UIL FPL e COBAS/CODIR.
“L’attuale crisi economica, che investe la Regione Siciliana, sta togliendo ogni forma di speranza ai lavoratori precari che nella fattispecie si ritrovano con un arretrato di sei mensilità (ultimo stipendio percepito gennaio 2014 anticipato con fondi propri dell’Ente).

notizie asu

Al via gli ASU nei musei e siti archeologici, ma non mancano le polemiche.

Al via gli ASU nei musei e siti archeologici, ma non mancano le polemiche.
Daranno una mano a garantire le aperture domenicali e festive, gli ASU che da oggi hanno iniziato l'attività lavorativa presso i siti archeologici ed i musei di maggior affluenza dell'isola. Ma gli ASU, lavoratori socialmente utili, privi di qualsiasi forma contrattuale, a cui viene corrisposto un sussidio, non possono assumersi delle responsabilità, e non potranno lavorare da soli e di notte, ma dovranno essere affiancati dai custodi regolarmente in servizio.

dai sindacati

Asu di Bagheria, l'UGL Palermo risponde al provvedimento sui lavoratori destinati al verde pubblico

Asu di Bagheria, l'UGL Palermo risponde al provvedimento sui lavoratori destinati al verde pubblico
In merito alla notizia pubblicata ieri 16 Luglio 2014 quotidiano bagherianews, relativamente alle dichiarazioni dell’Assessore al Personale Dott. Mastrolembo circa l’utilizzazione di 16 dipendenti comunali da destinare al verde pubblico, la scrivente O.S.intende precisare ai fini di una corretta e non distorta informazione quanto segue:

dal mondo del lavoro

Assenze per visite mediche dei dipendenti pubblici, circolare esplicativa

Assenze per visite mediche dei dipendenti pubblici, circolare esplicativa
Il dipartimento della Funzione pubblica ha emanato una circolare esplicativa circa le assenze per visite mediche dei dipendenti pubblici quali: terapie, prestazioni specialistiche ed esami diagnostici.
Nello specifico, la circolare n. 2/2014 da una interpretazione del comma 5 ter dell’art. 55 septies del d.lgs. n. 165/2001 (TU pubblico impiego), così come modificato dalla legge di conversione del decreto legge n. 101 del 31 agosto 2013, recante “Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiett...

P.A.: Anief, mancata assunzione 250mila precari costa a Stato 750mln

''Si parla tanto di spending review e di spesa pubblica eccessiva. Per questo il Governo starebbe preparando altri tagli. Ma farebbe bene a guardare anche agli sprechi. Come quello che da un paio di anni le amministrazioni statali attuano per mantenere in vita il proprio 'esercito' di 250 mila dipendenti precari''. Secondo l'ufficio studi dell'Anief, la loro assunzione in ruolo permetterebbe un risparmio annuo immediato di almeno 750 milioni di euro l'anno: ''basterebbe che lo Stato italiano decidesse finalmente di assumerli a tempo indeterminato, mettendo cosi' anche la parola fine alle procedure di infrazione attivate dalla Commissione europea nei confronti dell'Italia per l'abuso di contratti a tempo determinato''.
 
Per Marcello Pacifico, presidente Anief e segretario organizzativo Confedir, sui contratti a termine ''la pubblica amministrazione italiana e' il primo 'attore' che tradisce la normativa comunitaria in materia. Non a caso i pubblici dipendenti di ruolo sono scesi in pochi anni da 3 milioni e mezzo a poco piu' di 3 milioni. Peccato che non si servito a nulla, visto che l'indebitamento statale nello stesso periodo si e' alzato di 10 punti''.

Fonte: asca.it

Visite

318932
TodayToday457
YesterdayYesterday1191
This_WeekThis_Week5588
This_MonthThis_Month457
All_DaysAll_Days318932

I Video

I più letti